Posizionamento Pay per Click (SEM)

Posizionamento Pay per Click (SEM)Il Posizionamento Pay per Click:
SEM (Search Engine Marketing) Keyword Advertising

 

Il termine SEM (search engine marketing) dovrebbe normalmente indicare  l’insieme delle attività di promozione  sui motori di ricerca, ma spesso viene utilizzato come sinonimo delle campagne c.d. posizionamento pay per click o semkeyword advertising.

A differenza del Posizionamento organico (SEO) che necessita di un tempo variabile per ottenere la massima visibilità (dipendente da una serie di fattori quali ad es. anzianità del sito, livello di competitività del settore del mercato e molti altri), il Posizionamento Pay per Click consente di ottenere immediatamente la visibilità sui motori di ricerca e costituisce quindi  la soluzione ideale per chi voglia essere operativo in poche ore.

Queste campagne si operano su diversi network, tra cui ad esempio Google, Bing, Yahoo! Search e su social networks quali ad es. Facebook.

ppc2La maggiore necessità che i siti web hanno è quella di farsi conoscere. Un’azienda può offrire i migliori servizi e prodotti alle migliori condizioni possibili ma se l’utenza non lo sa, purtroppo non riuscirà a venderli.

Uno dei modi di promuovere un sito web è quello dell’adozione del posizionamento pay per click. Verranno pagati solo i click effettivamente fatti dagli utenti, il tutto senza grandi spese pubblicitarie. Maggiore è il numero delle persone che accederanno al sito, maggiore sarà la possibilità per l’azienda di fare nuovi affari.

Le nostre campagne banner vengono fatte su diversi canali (portali, siti web, newsletter ecc.) in modalità di “general rotation”. Questo significa che per ogni campagna vengono utilizzati diversi canali allo scopo di poter identificare i canali maggiormente proficui scartando quelli meno adatti. In questo modo vengono selezionati i canali migliori e vincenti sotto il profilo del ritorno (ROI) sugli investimenti.

ppcOgni campagna verrà pianificata nel seguente modo:

  • Scelta degli obiettivi: cosa si vuole ottenere dalla campagna? Vendita di prodotti o servizi, compilazione di questionari, abbonamenti, iscrizioni a newsletter ecc.;
  • Target mirato: vengono raggiunti solo utenti interessati all’offerta;
  • Individuazione del target: chi è il pubblico ideale per la campagna banner? Quali sono i bisogni/desideri del pubblico e come si può fare leva su di essi (appositi banner, messaggi testuali ecc.)?;
  • Definizione del Budget: quale capitale si desidera investire per la campagna?;
  • Monotoraggio: dell’andamento dei risultati e calcolo del ROI;
  • Selezione delle parole chiave: previa anaalisi delle queries sui db di Google
  • Durata dell’investimento
  • Previsione dei risultati
  • Analisi dei risultati ottenuti

keywords